Studio Legale

Avv. Dorina Xhaxho

L'Avv. Dorina Xhaxho ha conseguito la Laurea Magistrale in Giurisprudenza presso l'Università degli studi di Palermo. Ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte di Appello di Palermo. Ha conseguito l'attestato di frequenza e d'idoneità per la difesa di ufficio indetto dalla Camera Penale 'G.BELLAVISTA', Corso biennale di perfezionamento ed aggiornamento per la Difesa di Ufficio per la durata complessiva di 90 ore come da regolamento del C.N.F. idoneo all'iscrizione nell'elenco Nazionale Difensore di Ufficio svoltosi presso la Fondazione 'Giuseppe e Marzio Tricoli'. L'Avv. Dorina Xhaxho ha conseguito il certificato di tirocinio formativo giudiziario ex art 73. del D.L. 69/2013 presso il Tribunale di Termini Imerese. L'Avv. Dorina Xhaxho è iscritta attualmente all'Albo degli avvocati di Palermo e si occupa principalmente di diritto penale, è qualificata in attività di consulenza e di indagini difensive. L'Avv. Dorina Xhaxho si avvale dell'Agenzia INVESTIGANDO, tra i più prestigiosi Istituti Investigativi Siciliani.

Cosa sono le indagini difensive?

       Le Indagini Penali anche dette "difensive" sono delle attività complesse che necessitano una profonda conoscenza delle leggi, del sistema giudiziario e delle tecniche investigative al fine di non invalidare il procedimento penale. Sono operazioni investigative che spesso, ma non solo, vengono delegate da un difensore di fiducia poiché debbono seguire la stessa linea di pensiero ed a suffragio della tesi difensiva che il legale intenderà adottare in fase dibattimentale. L'attività d'indagine difensiva è volta all'individuazione di elementi probatori da far valere nell'ambito del processo penale, ai sensi dell'articolo 222 delle norme di coordinamento del codice di procedura penale e dall'articolo 327-bis del medesimo Codice.

     Il difensore ha la facoltà di svolgere tali indagini e l'investigatore privato autorizzato è l'elemento di ausilio principale per il difensore nell'ambito delle investigazioni difensive per la raccolta di indizi validi da portare in sede giudiziale (come previsto nell'articolo 222 norme di attuazione del Codice di Procedura Penale). 

     L'attività dell'investigatore privato nasce e si basa sul concetto del diritto alla ricerca delle fonti e dei mezzi di prova e si distingue in due categorie che possiamo elencare come: 

      Ricerca tipica, ovvero quegli atti disciplinati e previsti dal codice: 

- 391 bis comma 1 C.P.P., (colloquio non documentato con persone informate dei fatti); 

- 391 sexies C.P.P. (accesso ai luoghi); 

      Ricerca atipica, ovvero quegli atti informali come: 

- la ricerca di cose; 

- la ricerca di persone; 

- le registrazioni magnetofoniche in luoghi pubblici;

- le conversazioni informali;

- le tracce ed ogni elemento utile alle indagini.

LE INVESTIGAZIONI DIFENSIVE PREVENTIVE

Le indagini difensive preventive costituiscono uno strumento straordinario previsto dalla legge, una risorsa importante, ad esempio, nei casi di persona offesa.

L'investigazione difensiva può essere esercitata dal difensore, tramite il conferimento dell'incarico con atto scritto, in ogni stato e grado del procedimento. Quindi è possibile svolgere investigazioni preventive anche prima che il procedimento penale sia attivato.

La normativa che lo prevede è prevista dall'art. 391 nonies c.p.p., e nonostante sia lacunosa nella contrapposizione dialogica ed interlocutiva con il pubblico ministero titolare dell'indagine, l'investigazione preventiva può essere una risorsa importante soprattutto quando si entra nel campo della persona offesa.

La persona offesa da un reato potrebbe ricorrere ad indagini difensive, nel caso in cui voglia raccogliere elementi di prova finalizzati e vittoriosamente, promuovere, l'instaurazione di un procedimento penale.  


Contatti

Avv. Dorina Xhaxho

Via Trapani 1D Palermo

389 4729257

091 7283668


dorina.xhaxho91@gmail.com

Richiedi una Consulenza